Monitor the Planet srl - Italy

Geomatic Services

logo monitor the planet

MONITOR THE PLANET

SURVEY SOLUTIONS

Glossario termini tecnici utilizzati nel campo della geomatica

Per noi è importante che i clienti nutrano aspettative specifiche sul comportamento futuro della nostra realtà

BIM

Il Building Information Modeling (acronimo: BIM, in italiano: Modello d'Informazioni di una Costruzione) è un metodo di progettazione collaborativo che consente di integrare in un unico modello le informazioni utili in ogni fase della progettazione, creando un modello tridimensionale che racchiude informazioni riguardanti volumi e dimensioni, materiale e aspetto, caratteristiche tecniche che non vengono perse nella comunicazione ad altri studi e/o altri soggetti coinvolti.

Batimetria

ambito dell’oceanologia che si occupa della misurazione della profondità dei fondali marini per determinarne la topografia.

Geomatica

insieme di discipline e tecniche che mira a fornire un vitale supporto nella gestione del territorio per un’adeguata misura delle condizioni territoriali statiche e per l’identificazione e l’analisi delle possibili evoluzioni dinamiche, in modo da conoscere e prevedere situazioni di pericolosità e di rischio al servizio di possibili attività di allerta in condizioni operative prossime a quelle del tempo reale.

Indagine catastale

Indagine relativa ai confini terrestri, realizzata per creare unità idonee per il trasferimento del titolo o per definire i limiti del titolo. Derivato da "catasto" che indica un registro delle quantità, dei valori e della proprietà della proprietà usati che impongono le tasse.

Laser Scanner

è uno strumento in grado di misurare ad altissima velocità la posizione di centinaia di migliaia di punti, i quali definiscono la superficie degli oggetti circostanti. Quello che si ottiene da questo rilievo è un insieme di punti molto denso che è definito “nuvola di punti”. Il laser scanner è quindi un sistema di misurazione diretta poiché permette di ottenere delle misurazioni correlate ad una precisione strumentale testimoniata da un certificato di calibrazione, che documenta ufficialmente i risultati della misura.

Mesh

(in italiano: rete) è la partizione di una superficie in celle poligonali, come triangoli o quadrilateri, i quali creano un reticolo andando a definire un oggetto nello spazio.

Nuvola di Punti

è un insieme di punti caratterizzati dalla loro posizione in un sistema di coordinate e da eventuali valori di intensità (colore, profondità, ecc.) ad essi associati. Solitamente, servono come rappresentazione di strutture tridimensionali ad esempio oggetti o superfici in rilievo quali la superficie terrestre, ecc.. Sono il risultato dell'utilizzo di scanner 3D o di sensori 3D come il Kinect o telecamere a tempo di volo. Esse hanno diversi scopi: la creazione di modelli CAD tridimensionali, la misura di precisione, il controllo qualità dei prodotti.

Ortofoto

fotografia aerea o derivante da laser scanner terrestre, geometricamente corretta (ovvero, che ha subìto un procedimento di ortorettifica per l’eliminazione degli spostamenti causati da l’inclinazione della telecamera e dal rilievo del terreno) e georeferenziata, in modo tale che la scala di rappresentazione della fotografia sia uniforme ed esser quindi considerata equivalente ad una mappa.

Reverse Engineering

(in italiano: ingegneria inversa) è un processo che, tramite una scansione laser scanner 3D e la conseguente elaborazione da parte di un software CAD, permette la digitalizzazione di un oggetto (es. opere infrastrutturali, beni culturali, dispositivi, componenti elettrici, meccanismi, ecc.). Tramite questo procedimento è possibile replicare o modificare l’oggetto in questione oppure realizzare nuovi prodotti che si interfaccino con quest’ultimo.

Ricevitore GNSS

Il global navigation satellite system (acronimo GNSS) è un sistema di geo-radiolocalizzazione e navigazione terrestre, marittima o aerea, che utilizza una rete di satelliti artificiali in orbita e pseudoliti. I sistemi di geolocalizzazione forniscono un servizio di posizionamento geo-spaziale a copertura globale che consente a piccoli ed appositi ricevitori elettronici di determinare le loro coordinate geografiche (longitudine, latitudine ed altitudine) su un qualunque punto della superficie terrestre o dell'atmosfera con un errore di pochi metri, elaborando segnali a radiofrequenza trasmessi in linea di vista da tali satelliti.

Riconfinamento

Indagine realizzata per stabilire o ristabilire una linea che determina un confine sul terreno o per ottenere dati per la costruzione di una mappa o di una piattaforma che mostra una linea di confine.

Stazione Totale

Si tratta di uno strumento che consente di misurare angoli e distanze di una serie di punti e di determinarne la collocazione spaziale rispetto a un sistema di coordinate predefinito. Si differenzia dal tradizionale teodolite ottico-meccanico per essere dotato di un distanziometro elettronico e di un computer per la memorizzazione e il calcolo dei dati. La stazione totale, a differenza del GPS, è uno strumento autonomo che non necessita della presenza di satelliti ma risente delle condizioni atmosferiche come umidità e temperatura, che influiscono sull'indice di rifrazione aumentando l'errore medio.

Teodolite

Strumento per la misurazione di angoli azimutali, cioè contenuti in un piano orizzontale, e zenitali, cioè contenuti in un piano verticale.

Topografia

disciplina che studia le relazioni che si possono stabilire, sulla base di modelli teorici, tra l’insieme infinito di coordinate di punti e quello di grandezze reali misurabili.

Universal Transverse Mercator (UTM) grid

(in italiano, Proiezione Universale Trasversa di Marcatore) è una proiezione della superficie terrestre su un piano. Il sistema è basato su un reticolo, un sistema cartesiano affiancato al sistema angolare di latitudine e longitudine.